Come pulire le Airpods

Le AirPods Apple sono diventate un accessorio irrinunciabile che completa qualsiasi outfit. Comode per lo sport e ideali per avere le mani libere quando si lavora, offrono un’esperienza musicale eccellente. Per il loro design portatile e la batteria a lunga durata, le AirPods si portano sempre con sé, nella borsa o in tasca. E poiché le usiamo in ogni momento della giornata – mentre camminiamo, lavoriamo e ci alleniamo – anche questi auricolari si sporcano.

Come pulire a fondo le AirPods dopo averle utilizzate a lungo non è difficile. Basta seguire pochi e semplici gesti per disinfettare gli AirPods e rimuovere lo sporco.

Non serve nulla di complicato per pulirle al meglio: preparando gli strumenti giusti, è facile liberarle da batteri e sporcizia accumulati. L’importante è strofinarle delicatamente con i prodotti adeguati, senza bagnare i componenti interni. Così, in poco tempo si possono igienizzare per bene le AirPods. E tenerle pulite non è un’impresa complicata: bastano piccole attenzioni e i giusti accorgimenti, senza bisogno di particolari procedure elaborate.

Attualmente, gli AirPods sono considerati tra gli auricolari più in voga, in particolare per chi possiede un iPhone.

Similmente ad altri auricolari e dispositivi elettronici, tendono a sporcarsi col passare del tempo, richiedendo quindi una regolare pulizia. È comune che gli AirPods raccolgano cerume, oltre ad essere soggetti a cadute frequenti durante la giornata.

Per fortuna, la pulizia degli AirPods e della loro custodia è un’operazione facile. Sarà sufficiente avere a disposizione un panno senza pelucchi, un po’ d’acqua e un utensile sottile, come uno stuzzicadenti o uno spillo.

Qui in questo articolo ti abbiamo spiegato come pulire il connettore di ricarica del vostro iphone

Come pulire bene le AirPods Apple

Apple raccomanda di evitare di mettere le cuffie sotto l’acqua corrente e di non pulirle con oggetti appuntiti. È consigliato procurarsi un panno morbido e asciutto e alcuni cotton fioc. Il primo problema da affrontare riguarda la pulizia delle AirPods dal cerume.

Come pulire le AirPods Apple: la guida completa

Le AirPods sono auricolari wireless molto pratici e versatili, che ci accompagnano in ogni situazione. Essendo a contatto diretto con l’orecchio, è importante pulirle correttamente per evitare accumuli di sporco e cerume. Vediamo una guida completa su come farlo nel modo giusto.

Innanzitutto, procurati questi strumenti: panni morbidi privi di lanugine, cotton fioc con puntale asciutto, pennello a setole morbide, alcol isopropilico. Assicurati che gli auricolari e la custodia di ricarica siano spenti e asciutti prima di iniziare la pulizia.

Come pulire i gommini delle AirPods Pro e non Pro:

vanno rimossi con delicatezza, poi risciacquati sotto acqua corrente fredda senza sapone. Passali con un panno morbido per eliminare eventuali residui e asciugarli completamente. Rimontali solo quando sono perfettamente asciutti.

Se nei copriauricolari si accumula acqua, tienili con l’apertura verso il basso, passali con un panno morbido e asciutto e poi rimontali.

Come rimuovere il cerume dalle AirPods

Il cerume tende ad accumularsi sui gommini delle cuffiette. Rimuovili delicatamente e sciacquali sotto l’acqua fredda, evitando detersivi. Asciugali accuratamente con un panno, poi reinstallali solo quando sono completamente asciutti per evitare danni da umidità.

Come pulire retina e microfono delle Airpods

Per una pulizia efficace e sicura della superficie del microfono e della retina delle AirPods, si consiglia l’utilizzo di un cotton fioc asciutto oppure un pennello dalle setole morbide.

Durante la pulizia, è cruciale procedere con estrema delicatezza, evitando di esercitare pressione eccessiva che potrebbe danneggiare i delicati componenti interni. Questo approccio garantisce non solo la pulizia, ma anche la preservazione dell’integrità dei tuoi AirPods.

Pulizia della custodia di ricarica

Per la pulizia della custodia degli AirPods, iniziate rimuovendo le cuffie e poi passate all’interno della custodia utilizzando un panno asciutto e non lanuginoso.

Per raggiungere i punti più intricati, è possibile umidire leggermente il panno con alcol isopropilico. Tuttavia, è essenziale asciugare accuratamente queste aree successivamente. Fate attenzione a non permettere l’ingresso di umidità nei supporti degli AirPod all’interno della custodia o nella porta di ricarica. Per rimuovere lo sporco dal connettore Lightning, usate una spazzolina a setole morbide, evitando di inserire qualsiasi oggetto all’interno della porta di ricarica.

Evitate l’uso di prodotti contenenti candeggina o perossido di idrogeno e non utilizzate un phon per un’asciugatura rapida. Lasciate gli AirPods in un ambiente ben ventilato per un’ora o per tutta la notte, assicurandovi che siano completamente asciutti prima di riutilizzarli.

Eseguendo periodicamente questa pulizia completa manterrai le tue AirPods sempre perfettamente igienizzate.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *